Upper Triassic basinal carbonates between the Molise and Sannio Nappes near Frosolone (Duronia, Molise): geological implications

Etta Patacca (*), Paolo Scandone (*) & Valerio De Martino (*)
(*) Dipartimento di Scienze della Terra, Università di Pisa, Via Santa Maria 53, 56100 PISA. E-mail: patacca@dst.unipi.it


DOI: https://doi.org/         Pages: 83-89

Abstract

Carbonati bacinali del Trias superiore tra le Falde Molisane e la Falda Sannitica presso Frosolone (Duronia, Molise): implicazioni geologiche a scala regionale. E' stata riconosciuta nell'area di Duronia (Molise) l'esistenza di dolomie e calcari dolomitici con selce del Trias superiore riferibili alla Formazione dei "Calcari con Selce" delle Unità Lagonegresi. Questi carbonati bacinali, presenti nella parte basale della Falda Sannitica in prossimità del contatto con le Falde Molisane (Unità di Frosolone), sono stati interpretati in passato come olistoliti all'interno delle Argille Varicolori, come depositi della successione sannitica o come depositi della successione sicilide e ad essi sono state attribuite età che vanno dal Cretaceo superiore al Miocene medio. L'esistenza di depositi bacinali triassici nella regione molisano-sannitica ha come implicazione paleogeografica la continuazione verso nord di un ramo del Bacino Lagonegrese e come implicazione tettonica un forte raccorciamento tra i massicci carbonatici riferibili alla Piattaforma Appenninica e quelli riferibili alla Piattaforma Simbruini-Matese.

Keywords


Get Full Text